Ansia correlata a depressione

DOSI CONSIGLIATE AD INTEGRAZIONE DELLA TERAPIA MEDICA PRESCRITTA

ANSIA CORRELATA A DEPRESSIONE E COORDINAMENTO ENZIMATICO

PRIMI 10 GIORNI
10 ml di Citozym al mattino prima di colazione
1 stick di Ergozym Plus con al mattino a colazione
1 stick di ProbioticP-450 h.11
10 ml di Citozym alla sera prima di coricarsi

DAL 11 AL 120 GIORNO
10 ml di Citozym al mattino prima di colazione
1 stick di Ergozym Plus con al mattino a colazione
1 stick di Mineral P-450  al mattino dopo colazione
1 stick di ProbioticP-450 h.11
20 ml di Citozym sciolti in un bicchiere di acqua alla sera prima di coricarsi

In caso di attacchi di panico:
somministrare alcune gocce di mix 50% di Citozym  con 50 % di acqua nelle narici, fondamentale per sovvertire la produzione di adrenalina in noradrenalina.
Il Citozym interviene sulla corticale del surrene riordinando il meccanismo enzimatico per la sintesi ormonale

PER LA CURA DELLA PELLE
Sciogliere 2 stick di Propulzym  con 50 ml di Citozym in una bottiglia da 500 ml. di acqua e farsi la doccia con questa soluzione  lasciandola agire sulla pelle per qualche istante e sciacquare con acqua.

Il trattamento della cute aiuta a ridurre l'ipossia cutanea (“asma” cutanea: fame d’aria), regolarizzando citochine e neuromediatori.

Applicare la crema Athletic Fresh su articolazione e tronco vertebrale.
La crema esercita azione di penetrazione/estrazione di microparticelle di non facile eliminazione, migliorando la circolazione e l'assorbimento dei liquidi (strato sottocutaneo) inviando importanti informazioni al cervello (informazioni propriocettive e stimolazioni sensoriali) che provocano di riflesso una reazione muscolare.

Viso e collo applicare la crema Citovis

Link delle ricerche
http://www.citozeatec.it/studi-citozeatec/2017-02-14-14-22-57/779-ictus.html


Nota
I prodotti Citozeatec sono elaborati da enzimi specifici (substrati) simili a quelli della cellula umana. Le alterazioni enzimatiche portano a numerose malattie, come già a suo tempo scoperto dallo scienziato J.B. Sumner 1926. Infatti, la cellula ha la necessità di energia fornita dai suoi substrati, non da altri catalizzatori enzimatici che andrebbero a modificare la struttura genetica portata dalla sequenza nucleotidica del DNA e successivamente trasferita sulla sequenza amminoacidica della catena polipeptidica corrispondente.

 

 

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI BIODINAMICI NON SONO FARMACI



 

scarica il protocollo