fibromialgia

  • DIARIO della FIBROMIALGIA

    Diario giornaliero.

     Un mezzo molto utile e sperimentato per molte patologie croniche è quello del "Diario giornaliero": lo schema per la sindrome fibromialgica è stato elaborato dal Prof. Angelo M. Di Fede, noto Immunologo di Parma, ed è basato sui principali sintomi della malattia, il cui monitoraggio risulterà di fondamentale importanza per i Pazienti e per i Medici che li seguono, al fine di verificare  l'efficacia del protocollo complementare enzimatico, frutto della Ricerca Citozeatec, in termini di efficacia clinica e di miglioramento della qualità della vita.

  • Fibromialgia

    DOSI CONSIGLIATE AD INTEGRAZIONE DELLA TERAPIA MEDICA PRESCRITTA

    FIBROMIALGIA E COORDINAMENTO ENZIMATICO

    PRIMI 4 GIORNI
    • 10 ml di Citozym al mattino prima di colazione
    • 1 stick di Ergozym Plus al mattino a colazione
    • 1 stick di Probiotic P-450 h.11
    • 10 ml di Citozym dopo cena

    DAL 5 AL 15 GIORNO
    • 20 ml di Citozym sciolti in un bicchiere di acqua al mattino prima di colazione
    • 1 stick di Ergozym Plus al mattino a colazione
    • 1 stick di Probiotic P-450 h.11
    • 20 ml di Citozym sciolti in un bicchiere di acqua prima di cena

    DAL 16 AL 150 GIORNO
    • 1 stick di Ergozym Plus al mattino a colazione
    • 1 stick di Mineral P-450 dopo colazione
    • 1 stick di Probiotic P-450 h.11
    • 60 ml di Citozym sciolti in 500 ml di acqua da bere a sorsi dalle 7 alle 20

    Dai primi giorni assumere gocce di Citozym sublinguale 5-6 volte al dì

    TUTTE LE SERE
    applicare la crema Athletic Fresh lungo il tronco vertebrale nelle zone doloranti

    Link ricerche
    http://www.citozeatec.it/studi-citozeatec/2017-02-14-14-22-57/785-ricerca-sclerosi-multipla.html
    http://www.citozeatec.it/studi-citozeatec/2017-02-14-14-22-57/779-ictus.html

     

     

    Nota
    I prodotti Citozeatec sono elaborati da enzimi specifici (substrati) simili a quelli della cellula umana. Le alterazioni enzimatiche portano a numerose malattie, come già a suo tempo scoperto dallo scienziato J.B. Sumner 1926. Infatti, la cellula ha la necessità di energia fornita dai suoi substrati, non da altri catalizzatori enzimatici che andrebbero a modificare la struttura genetica portata dalla sequenza nucleotidica del DNA e successivamente trasferita sulla sequenza amminoacidica della catena polipeptidica corrispondente.

     

    GLI INTEGRATORI BIODINAMICI NON SONO SOSTITUTIVI DI FARMACI

     

    scarica il protocollo

  • Fibromialgia: il dolore negato - Pianeta Medicina e Salute - Marzo 2018

    Il termine deriva da “fibro” (tendini e legamenti), dalla radice mios (muscoli) e da algia: stiamo parlando quindi di un dolore diffuso a muscoli, legamenti e tendini, che non coinvolge direttamente le articolazioni, noto certamente da secoli, anche se solo negli anni ’60 del ‘900 gli studi del Prof. Sicuteri, lo caratterizzarono da un punto di vista nosologico, proponendo inizialmente il termine “Panalgesia” o “Panalgia”, per meglio descrivere il carattere ubiquitario del dolore. Dello stesso parere era il Padre della Algologia italiana, il Prof. Mario Tiengo, che chi scrive ebbe l’onore di conoscere e frequentare, da giovane specializzata, essendo inserita nella Segreteria scientifica di alcune sue pubblicazioni.

     

Video del canale Youtube CITOZEATEC

CITOZEATEC è una Azienda nata nel 2006 che utilizza le più avanzate Biotecnologie Industriali a Conversioni Enzimatiche sequenziali per produrre i propri Integratori Alimentari che vengono definiti Biodinamici grazie alla loro capacità di favorire i metabolismi bio-energetici intracellulari (Ciclo di Krebs, Glicolisi, Gluconeogenesi, Ciclo dell'Urea, ecc.) che sono fondamentali per tutti gli altri metabolismi della cellula.